Tre interessanti libri da leggere e studiare

Spugne del Mediterraneo, Conchiglie del Mondo

Due pubblicazioni molto utili ed interessanti per gli esperti e neofiti.

CoverConchiglieMondo

CoverSpugne

 

 

 

 

 

 

 

Spugne del Mediterraneo di Rossella Baldacconi e Egidio Trainito: una guida per scoprire che anche organismi semplici e poco considerati offrono spettacoli di forme e colori sorprendenti. Oltre 300 fotografie di oltre 120 specie diverse. Testi rigorosi, ma semplici introducono all’argomento e inquadrano le classi e le singole specie.

Conchiglie del Mondo di Mauro Doneddu e Egidio TrainitoUna guida per scoprire le meravigliose forme delle conchiglie di tutti i mari del mondo e per poterle riconoscere. Uno strumento indispensabile per chi si appassiona nel collezionarle, sia per i principianti che per gli esperti. Oltre 3000 fotografie di oltre 1400 specie diverse e numerosissime immagini di esemplari fotografati vivi nel loro ambiente naturale.

 

Uomini e Cozze – I molluschi nella Storia

Libro realizzato da Prof. Riccardo Cattaneo Vietti, biologo marino docente del nostro Dipartimento in collaborazione con Egidio Trainito e Mauro Doneddu.

Uomini&cozze

Breve presentazione da www.ecologia.it

 

Dal Paleolitico ad oggi, i Molluschi hanno sempre giocano un ruolo, spesso misconosciuto, nella Storia. Le loro conchiglie, ad esempio, architetture disegnate da una fantasia inesauribile, mostrano forme e disegni che sono state e sono ancora meraviglia per tutti e fonte d’ispirazione per gli artisti di ogni tempo. Ma non solo: anche le scienze, la medicina, le religioni, la letteratura, la gioielleria e l’artigianato, lo stesso commercio mondiale, oltre, naturalmente la gastronomia, devono molto ai questi costruttori di conchiglie. Il libro vuole essere un omaggio ad un gruppo di organismi che ha e continua ad avere un posto importante e poco conosciuto nell’evoluzione culturale dell’Uomo.

Il volume, al costo di 25 euro, può essere ordinato presso le principali librerie liguri o direttamente all’Editore ( [email protected]).